Avvisi

14 Novembre 2020

Nuove modalità di accesso agli uffici comunali

 

AVVISO ACCESSO UFFICI COMUNALI

EMERGENZA CORONAVIRUS

A seguito di ordinanza del 10.11.2020 del Ministro della Salute, con la quale l’Abruzzo viene inserito tra le regioni caratterizzate da uno scenario di elevata gravità e da un livello di rischio alto, portando la regione nella cosiddetta “Zona Arancione”

Viste le nuove disposizioni del  D.P.C.M. del 3 novembre 2020, all’art. 2 detta misure più rigorose di contenimento del contagio, rispettivamente alla zona arancione

Si informa la cittadinanza

che sono state definite le nuove modalità di accesso dell’utenza agli uffici comunali, limitandole, momentaneamente, ai soli casi urgenti ed indifferibili.  

I servizi comunali, infatti, verranno effettuati “in presenzasolo per pratiche urgenti o non rinviabili e solo previo appuntamento da concordare telefonicamente.

Si invitano, pertanto, i cittadini a contattare telefonicamente, dal lunedì al venerdì dalle ore 09:30 alle ore 11.30, o telematicamente, gli uffici comunali per eventuali richieste di informazioni in merito a pratiche in corso o per il rilascio di certificazioni, ai seguenti riferimenti:

Per info e appuntamenti: Telefono: 0862.959119 – e-mail: comunenavelli@gmail.com

Si raccomanda ai cittadini, infine, che per accedere agli uffici comunale è necessario:

  1. Indossare la mascherina
  2. Detergersi le mani con il gel igienizzante presente all’ingresso
  3. Rispettare le misure di distanziamento

È assolutamente vietato entrare in Comune in presenza di sintomi influenzali o con temperatura corporea superiore a 37,5°.

 

Navelli, li 14 novembre 2020

Il Sindaco

f.to Paolo Federico

Nuove modalità di accesso agli uffici comunali

Ultimi articoli

Avvisi 25 Gennaio 2022

VITA INDIPENDENTE

Avvisi 24 Gennaio 2022

CONSULTAZIONE PUBBLICA PTCP 2022 – 2024

CONSULTAZIONE PUBBLICA PTCP 2022 – 2024 La legge 6 novembre 2012 n.

Accendi il Borgo 10 Gennaio 2022

CHIESA DELLA MADONNA DEL ROSARIO

Chiesa della Madonna del Rosario pdf La Chiesa della Madonna del Rosario sorge sul sito dell’antica Chiesa di San Pelino, in cui nel Cinquecento era insediata una comunità di frati domenicani; a metà del 1600 la struttura fu abbandonata e in seguito danneggiata dal sisma del 1703.

Accendi il Borgo 10 Gennaio 2022

LA MADONNA DEL ROSARIO

Pala d’altare “Madonna del Rosario” pdf Una Madonna dallo sguardo assente, circondata da comparse angeliche, conserva tra le proprie braccia il Cristo bambino.

torna all'inizio del contenuto