Comunicati Stampa

3 Aprile 2020

CORONAVIRUS: DA NAVELLI SOSTEGNO AL SAN SALVATORE, DONATI 1.500 EURO

NAVELLI – La quarantena non ferma la solidarietà degli abitanti di Navelli.

A darsi da fare sono stati gli aderenti all’Associazione Pro Loco che hanno deciso di destinare fondi propri al personale medico e infermieristico dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila.

“Siamo abituati a vivere le nostre giornate in modo socievole e salutandoci tutti. Anche se in questo periodo siamo chiusi in casa restiamo un popolo forte e positivo in grado di affrontare tutto questo assieme, pur rimanendo distanti. Così, oggi il consiglio della Pro Loco di Navelli ha deciso di destinare una piccola somma a sostegno della comunità medica per affrontare questa emergenza”, spiega il presidente dell’associazione Giuseppe Giampietri.

In particolare, i soci hanno devoluto  un contributo di 1.500 euro che hanno già versato all’ospedale. La scelta è nata per stare vicino ai professionisti che stanno lottando per far fronte all’emergenza coronavirus.

“Un gesto – aggiunge il presidente della Pro Loco – che mi riempie di orgoglio per appartenere a questa terra sempre pronta a darsi da fare per essere solidale, operosa e disposta a fare sacrifici”.

“Desidero esprimere un plauso alla Pro-Loco che ha deciso di donare un contributo a favore dell’ospedale San Salvatore dell’Aquila  per affrontare l’emergenza”, commenta il sindaco Paolo Federico, che coglie l’occasione “per ricordare quanto sia importante continuare a rispettare le norme emanate dallo Stato per resistere e non dare opportunità al virus di espandersi. Sono certo che alla fine riusciremo a superare il momento e a tornare a stare insieme più forti di prima”.

Nel centro montano di Navelli la pro loco e l’amministrazione comunale sono da tempo impegnati a lavorare fianco a fianco per realizzare tutte le attività di promozione del territorio che caratterizzano il comune di Navelli.

 

CORONAVIRUS: DA NAVELLI SOSTEGNO AL SAN SALVATORE, DONATI 1.500 EURO

Ultimi articoli

Emergenza COVID-19 - Aggiornamenti... 14 Agosto 2020

ORDINANZA DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 79 DEL 14 AGOSTO 2020

Ulteriori misure per la gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019: Disposizioni in materia di trasporto pubblico per le persone che fanno ingresso in Abruzzo della Bulgaria e Romania.

Emergenza COVID-19 - Aggiornamenti... 14 Agosto 2020

Prescrizioni sui rientri da Spagna, Grecia, Malta e Croazia.

Tutti i soggetti provenienti da Spagna, Malta, Grecia e Croazia (con tampone già effettuato prima dell’arrivo sul territorio regionale e con esito negativo, con tampone eseguito in aeroporto e in corso di analisi, con tampone da effettuare entro le 48 ore) sono obbligati a segnalare il proprio ingresso in Abruzzo registrandosi sulla piattaforma regionale alla pagina:  https://www.

Emergenza COVID-19 - Aggiornamenti... 13 Agosto 2020

Misure Covid 19 – disposizioni per persone provenienti da Bulgaria e Romania

LIRIS INFORMA :Coronavirus Abruzzo – ordiannza n° 79 Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha firmato l’ordinanza numero 79 inerente disposizioni per le persone provenienti da Bulgaria e Romania.

torna all'inizio del contenuto