Senza categoria

23 Gennaio 2012

CANONE RAI

Dal 2008, chi ha almeno 75 anni di età e nell’anno precedente ha avuto, insieme con il coniuge, un reddito complessivo non superiore a 6.713,98 euro, è esonerato dal pagamento del canone Rai per la tv posseduta nella casa di residenza. Per poter fruire dell’agevolazione, è richiesto anche che il beneficiario non conviva con altre persone, diverse dal coniuge, che hanno redditi propri. Se il versamento del canone è già stato effettuato, è possibile recuperare gli importi presentando un’istanza di rimborso (scarica modello)
In più, a partire dal 2011, i cittadini con reddito di pensione non superiore a 18.000 euro potranno pagare il canone Rai mediante trattenuta mensile operata dall’ente pensionistico.

CANONE RAI

Ultimi articoli

Accendi il Borgo 10 Gennaio 2022

CHIESA DELLA MADONNA DEL ROSARIO

Chiesa della Madonna del Rosario pdf La Chiesa della Madonna del Rosario sorge sul sito dell’antica Chiesa di San Pelino, in cui nel Cinquecento era insediata una comunità di frati domenicani; a metà del 1600 la struttura fu abbandonata e in seguito danneggiata dal sisma del 1703.

Accendi il Borgo 10 Gennaio 2022

LA MADONNA DEL ROSARIO

Pala d’altare “Madonna del Rosario” pdf Una Madonna dallo sguardo assente, circondata da comparse angeliche, conserva tra le proprie braccia il Cristo bambino.

Cultura e Turismo 10 Gennaio 2022

CHIESA DI SAN SEBASTIANO

Chiesa di San Sebastiano pdf La Chiesa di San Sebastiano è stata edificata sui resti dell’antica città-castello medioevale ed è riconosciuta come chiesa parrocchiale di Navelli.

Bandi e Avvisi 5 Gennaio 2022

PRENOTAZIONE VACCINO NAVELLI GENNAIO 2022

Vaccinazioni territoriali SCADENZA 22.01.

torna all'inizio del contenuto